NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici, previo tuo consenso. Se vuoi saperne di più clicca sul link privacy in basso della pagina. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Clicca sulla Privacy in basso per maggiori informazioni. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
La prostata - Lega Tumori sezione di Lucca

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici, previo tuo consenso. Se vuoi saperne di più clicca sul link privacy in basso della pagina. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Clicca sulla Privacy in basso per maggiori informazioni. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici, previo tuo consenso. Se vuoi saperne di più clicca sul link privacy in basso della pagina. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Clicca sulla Privacy in basso per maggiori informazioni. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Get Adobe Flash player

Newsletter



Ricevi HTML?

Indietro


 

La prostata è una ghiandola presente solo negli uomini, posizionata di fronte al retto e che produce una parte del liquido seminale rilasciato durante l'eiaculazione. In condizioni normali, ha le dimensioni di una noce, ma con il passare degli anni o a causa di alcune patologie può ingrossarsi fino a dare disturbi soprattutto di tipo urinario.

Questa ghiandola è molto sensibile all'azione degli ormoni, in particolare di quelli maschili, come il testosterone, che ne influenzano la crescita.

Il tumore della prostata ha origine proprio dalle cellule presenti all'interno della ghiandola che cominciano a crescere in maniera incontrollata.

Visite